M

At sit eleifend efficiendi, utroque forensibus vel eu. Eros mandamus ad nam. Ad natum virtute pro, dicit scripserit nec cu et qui dicat.

Follow me:
Tw        Be        Fb        Pin

In occasione della tradizionale Festa della Musica Francese, Jean-Michel Jarre ha presentato in anteprima mondiale un’esibizione dal vivo in realtà virtuale: al posto del compositore e produttore discografico francese ha tenuto la scena il suo avatar. L’evento patrocinato dal Ministero della Cultura Francese, battezzato Alone Together, è stato trasmesso simultaneamente sulla piattaforma digitale di Vrroom in 3D e su youtube in 2D. Oltre alla trasmissione digitale che ha raccolto più di 600000 partecipazioni, una trasmissione “silenziosa” del concerto virtuale è stata offerta nel centro di Parigi, nel cortile del Palais Royal, a una selezione di studenti delle scuole delle arti e dello spettacolo che hanno dovuto solo portare il telefono cellulare e le cuffie per vivere l’esibizione dal vivo su un grande schermo.

A rendere unico lo spettacolo sono state le otto animazioni immersive create ad-hoc, una per ogni brano del concerto. Uno spazio in continuo cambiamento, che mutava  con l’avanzare dello spettacolo trasportando il pubblico in una realtà onirica e surreale. A questo si aggiungono poi alcune esperienze interattive studiate per rendere ancora più personalizzato l’evento, come diverse pillole virtuali che se toccate andavano a cambiare la percezione dello spazio.

Abbiamo partecipato alla creazione di questo ambizioso evento, con la direzione creativa di Pierre “Pyarè” Friquet e quella artistica da Vincent Masson, assieme ad una serie di startup provenienti da tutta europa: Antony Vitillo per NTW, Georgy Molodtsov, SoWhen?, Seekat, Jean-Baptiste Friquet e Mathias Chelebourg.